Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

463 views

VINCIULLO E TIRALONGO, DUE VOCI DISSENZIENTI

VINCIULLOa_tiralongoCon un interrogazione parlamentare presentata questa mattina all’Assemblea Regionale Siciliana, l’on. Vincenzo Vinciullo, Vice Presidente Vicario della Commissione ‘Bilancio e Programmazione’ all’ARS, ha chiesto alla Regione la nomina di un Commissario ad Acta al fine di procedere alla individuazione di una soluzione certa che consolidi definitivamente la posizione di quei lavoratori che il 31 dicembre 2010, quindi oltre 3 anni fa, sono stati stabilizzati dal Comune di Noto.

A prescindere dal fatto che la sentenza non può applicarsi ai 127 lavoratori che– sostiene Vinciullo-  a suo tempo, non sono stati citati nel giudizio pendente davanti al Giudice del lavoro e che la sentenza non li può riguardare in quanto non erano assolutamente a conoscenza di questo macigno che gravava sulle loro loto teste e sulle loro famiglie, il provvedimento del Giudice riguarda solo i 4 lavoratori di categoria D ed è evidente che non é un problema di stabilizzazione, cioè di mantenimento del posto di lavoro, ma solo ed esclusivamente un problema di qualifica.

Per questo motivo, ha concluso l’On. Vinciullo, confidiamo nell’intervento immediato della Regione che, di concerto con il Comune di Noto e con l’Ufficio Legislativo della Regione stessa, possa trovare una soluzione a un problema che non riguarda la stabilizzazione quanto le funzioni.

www.siracusanews.it


Questo articolo è stato visualizzato 288 volte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *