Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

471 views

NONOSTANTE TUTTO SIAMO QUI

manfrediA poco più di un anno dalle prossime amministrative dopo il mio ingresso (Maurizio Sessa) in Consiglio Comunale, Daniele Manfredi rientra nella Lista Civica “ Uniti per La Città “ e mi subentra nel ruolo di Coordinatore Politico cittadino. A lui, ed agli ultimi ingressi tra cui l’ex Consigliere Bruno Zani ora Presidente della municipalizzata Aspecon, ed altre personalità che si sono avvicinate al Movimento, va il mio benvenuto.

Questo scorcio di legislatura si dovrà completare nel miglior modo possibile portando a compimento alcuni punti del programma amministrativo sottoscritto nel 2011 sulle cose non fatte si dovrà fare un ampia riflessione al momento opportuno.
Non vi è alcun dubbio che la Lista Civica ha subito nel corso di questi anni attacchi a 360° nel tentativo di annullare la nostra presenza in città, ma siamo ancora qui e ci resteremo,siamo attualmente presenti nella compagine di maggioranza senza ruoli esecutivi visto che dalla fine del 2013 il movimento non ricopre ruoli assessoriali,ma ci saranno modi e tempi per fare una disamina, sui patti pre elettorali e di legislatura non rispettati.
Oggi preferiamo concentraci sulle cose da fare su aspetti importanti come la revisione del Piano Regolatore, la sanità,servizi,rifiuti e la crescente disoccupazione in particolare chiederemo una accelerazione sui seguenti punti:
1. Aggiornamento delle linee guida per la revisione del P.R.G., concordemente con la cittadinanza, gli ordini e le categorie professionali e siamo nettamente contrari a linee guida partorite nelle segrete stanza dei partiti o portate avanti per interessi personali;
2. Aggiornamento e revisione delle linee guida per il centro storico in quanto erronee e penalizzanti per l’intero settore turistico/commerciale;
3. Ripresa della delibera inerente le modifiche zone PIP ferma dal 2013;
4. Chiarezza sulla nuova gara della spazzatura con costi certi ed in favore del cittadino;
5. Chiarezza sulla situazione sanitaria che non si sblocca da 4 anni e in ogni caso il mantenimento dei reparti ospedalieri che abbiamo e solo in aggiunta l’offerta dei privati;
6. Riduzione dei costi di concessione per chi investe in centro storico come già previsto dal Decreto Sblocca Italia;
7. C.so Vittorio Emanuele isola pedonale a transito zero.
Maurizio Sessa – Consigliere Comunale
Daniele Manfredi – Coordinatore UpC


Questo articolo è stato visualizzato 426 volte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *