Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

788 views

LETTERA APERTA AL SINDACO DI NOTO

BONFANTIAl Signor.Sindaco del Comune di Noto,Dott. Corrado Bonfanti

All’Assessora  ai Beni Culturali,Dott.Costanza Messina
All’Assessore al Turismo e Spettacolo,Dott. Frankie Terranova
  
A seguito dell’articolo su Corrado Curcio, presentato il 22 Febbraio del 2013, al Sindaco di Noto, Dott.Corrado Bonfanti, all’Assessora ai Beni Culturali, Dott. Costanza Messina, all’Assessore al Turismo e Spettacolo, Dott. Frankie Terranova, a cui seguì in risposta una lettera del Sindaco che plaudiva per il valido suggerimento da noi dato per ricordare l’Ispettore Corrado Curcio con un Convegno nell’anniversario dei centodieci  anni dalla nascita, visto che per il centenario nessuno si era ricordato di lui!
Eppure,una Amministrazione con i suoi Assessorati e le sue Commissioni,ecc, dovrebbe conoscere, occuparsi e programmare nei tempi dovuti,manifestazioni che rientrano nell’ordinario di una Amministrazione che dovrebbe occuparsi dei personaggi illustri che con il loro contributo culturale e artistico hanno dato lustro alla Città di Noto!
Articolo e lettera di cui più volte la Stampa locale, come ad esempio,La Sicilia e La Gazzetta del Sud, hanno dato notizia.
Dalla lettera da noi ricevuta in data 4 Marzo 2013, dove il Sindaco Bonfanti scriveva che avrebbe portato l’iniziativa in Giunta Comunale, per inserirla in una programmazione culturale,dal Marzo ad oggi scorrendo i vari programmi e le iniziative culturali che fino a tutto Agosto si svolgono in Città, non abbiamo letto né visto nulla che che riguardasse Corrado Curcio!
Vorremmo sapere se il Sindaco Bonfanti o chi per lui ha individuato degli studiosi,che possono dare garanzie per un Convegno sull’opera  e sul mondo interiore di Corrado Curcio, quindi se ha inserito in qualche altra programmazione la manifestazione o il Convegno che avevamo sollecitato con il nostro articolo. 
Ricordiamo che Corrado Curcio poeta e filosofo che ha scritto venticinque volumi di Aforismi filosofici, più dei libri di poesia, è nato a Noto il 15 Maggio 1903,e morto a Noto il 2 Luglio 1981,quindi entro il 2013,anno in cui ricade l’anniversario della nascita,se c’è la volontà politica da parte dell’Amministrazione Comunale,si potrebbe ancora organizzare un Convegno anche per farlo conoscere ai giovani e alla Città!
Roberto Bellassai

Questo articolo è stato visualizzato 581 volte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *