Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

348 views

INTANTO NELLA TRANQUILLA CITTADINA BAROCCA …………

INCHIESTA  A SIRACUSA SULLA COMPRAVENDITA DI VOTI

Anche la Procura della Repubblica di Siracusa si muove!

Per il momento è solo un lancio di agenzia perché, naturalmente, le bocche “istituzionali” sono cucite.

Dopo Agrigento e Catania, anche gli inquirenti di Siracusa, sulla base di alcuni esposti pervenuti, hanno avviato una serie di indagini per accertare la compravendita  di pacchetti di voti a 50 euro.

Tutte notizie che agitano il sonno di questi “presunti” ladri di democrazia che ad ogni tornata elettorale fanno parlare di se.

Si, ladri di democrazia, perché, purtroppo, come scrive il prof. Zagrebelsky, il popolo dei votanti è composto da coloro che sanno chi votare – perché mantengono viva una fedeltà, una speranza e una fiducia – e da coloro che sanno a chi votarsi – perché hanno ricevuto promesse di favori o minacce di ritorsioni o i fatidici 50 euro.

Il voto dei primi è libero; quello dei secondi, è forzato.

E purtroppo, coloro che appartengono al mondo di chi sa a chi votarsi, con percentuali così alte di astensionismo, determina un plusvalore al voto di scambio e, in genere, all’influenza del malaffare nella composizione della classe dirigente politica che in definitiva amministrata le nostre vite.

Un problema non da poco che, amministratori, dirigenti politici, operatori della comunicazione e cittadini, preferiscono derubricare quasi a fatto di costume.

Ladri di democrazia!

Nel frattempo nella tranquilla cittadina barocca di Noto tutto scorre liscio come l’olio.

Ieri sera, mi dicono, ha fatto il suo rientro trionfale tra gli scranni dell’aula consiliare,  – l’autosospeso e ora autoreintegrato – consigliere comunale Corrado Cultrera,   indagato per alcuni presunti reati connessi all’ultima elezione amministrativa del 2016.

Accolto con entusiasmo dai suoi colleghi di maggioranza, – sembra che una ola^ in stile calcistico sia partita dai posti occupati dai garantisti del Partito Democratico – il leader di Patto Per Noto si è lanciato in un appassionato intervento che, sicuramente, i giornalisti locali non mancheranno di riportare con dovizia di particolari.

Un fatto di costume da ricordare!

Ma questa è un’altra storia.

Carmelo Filingeri

^ si precisa che la ola, per buona pace di qualche indispettito lettore, è frutto della fantasia dell’autore venata di un qualche spunto ironico.

 


Questo articolo è stato visualizzato 356 volte

One Response to INTANTO NELLA TRANQUILLA CITTADINA BAROCCA …………

  1. avatar

    Roberto Bellassai Rispondi

    24 novembre 2017 at 11:20

    Siamo nella Valle del sonno,dove la libertà reale si paga ogni giorno a caro prezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *