Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

768 views

CHE SUCCEDE?

CHE SUCCEDE?

 

On.le Gennuso: “L’assessore Messina vada a casa

 Beh, che a volte l’on.le Gennuso, quando viene ferito nella sua “sensibilità” diventi, per dirla con un eufemismo, brusco e scortese è cosa risaputa ma, a mio parere, il “presunto” sgarbo istituzionale commesso dall’assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo, Dott. Tranchida e dal Vice-Sindaco di Noto, Costanza Messina è cosa troppo marginale per giustificare le durissime esternazioni apparse stamane sul quotidiano “La Sicilia” a firma di Roberto Nastasi.

In primo luogo perchè, pur nella sua “esuberenza”, l’on.le Gennuso è abituato ad avere un approccio  molte pragmatico con le questioni politiche, più rivolto alla sostanza che alla forma e, in secondo luogo, perchè ho avuto modo personalmente di constatare che l’on.le Gennuso, pur non essendo dotato di una grandissima oratoria, è un “capitano di lungo corso” della politica provinciale e regionale con una innata capacità di intuire scenari e sviluppi politici.

Ed allora perchè scagliarsi così platealmente contro un membro della Giunta Regionale di Lombardo, suo leader indiscusso?

E perchè rimbrottare così duramente il vice-Sindaco di Noto, Costanza Messina – vice segretaria regionale di FLI -, creando imbarazzo nella giunta comunale di Noto e tra i partiti e  movimenti che sostengono l’amministrazione di Corrado Bonfanti?

 GIA’, E ALLORA, CHE SUCCEDE?

Evarco (Carmelo Filingeri)

Print Friendly, PDF & Email

Questo articolo è stato visualizzato 654 volte

One Response to CHE SUCCEDE?

  1. Roberto Bellassai Rispondi

    14 Aprile 2012 at 19:22

    Questo Gennuso,è proprio un soggetto politico sgradevole,senza etica,nè estetica,un soggetto politicamnte ambiguo, che alimenta le passioni tristi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.