Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

413 views

AL VOTO!

VOTOAndranno alle urne i cittadini di sei sezioni di Pachino e 3 di Rosolini. Sono a rischio le posizioni di due, tre parlamentari che erano stati proclamati nel 2012

Sulla ripetizione del voto per le Regionali del 2012 in provincia di Siracusa, si andrà alle urne il prossimo 5 ottobre.

La notizia è ufficiale. I giudici del Cga di Palermo hanno respinto l’istanza di revocazione che era stata presentata dal deputato all’Ars, Vincenzo Vinciullo, sostenendo che sarebbero stati ritrovati dei plichi elettorali e chiedeva la verificazione.

Circostanza subito smentita dall’ex deputato Pippo Gennuso che ha querelato il deputato siracusano con la seguente motivazione: ” Si è verificato che l’On. Vincenzo Vinciullo ha falsamente dichiarato alla stampa che sarebbe stato rinvenuto il “materiale elettorale” ritenuto disperso, utile ai fini della verificazione disposta dal Cga.

ln realta, è scritto nella querela – quanto dichiarato dal Vinciullo è falso perchè non solo per il Comune di Rosolini manca la busta contraddistinta con la sigla 3/R della sezione n.2, ma vieppiù, infatti sia per il Comune di Rosolini, sia per il Cornune di Pachino, mancano tutte le buste contraddistinte con la sigla 5/R, come si evince dalla nota a firma del dr. Gullotta (polizia giudiziaria ndr).

Peraltro, dette dichiarazioni determinano un grave disorientamento nell’elettorato, in considerazione del fatto che in ottobre si dovrà tornare a votare”. Querela che era stata depositata ai giudici del Cga.
Adesso con il voto del 5 ottobre, tremano alcuni parlamentari che erano stati proclamati nel 2012. Il voto può rimettere in discussione almeno due, tre posizioni. Ma saranno i cittadini delle 9 sezioni a decidere i loro deputati. Si voterà in sei seggi di Pachino e 3 di Rosolini.


Questo articolo è stato visualizzato 310 volte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *