Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

708 views

A SCANSO DI EQUIVOCI

tienjiinI cinesi preferiscono soggiornare in hotel che abbiano al loro interno ristoranti stellati.

Per il 51,5% dei viaggiatori che scelgono le rotte del luxury travel, la qualità del cibo “certificata” Michelin è il dettaglio più importante e irrinunciabile per pianificare le proprie vacanze. Anche il beverage, e soprattutto il vino, sono al top dei requisiti che la meta dei loro sogni deve avere. Il 48,5 per cento va in cerca di boutique hotel dotati anche di un wine bar sul tetto, panoramico. Il vino e la birra non deve mancare in camera, e nel frigo, must richiesto, non possono non mancare le bollicine. Queste però devono essere quelle dello Champagne. Ma non sono le uniche e sole che vogliono trovare.

Un altro must è la Coca Cola. I desideri dei ricchi viaggiatori cinesi li ha rivelati una ricerca stilata da Small Luxury Hotels of the World. Dall’offerta di servizi altamente tecnologici al personale che parla correttamente il Mandarino, è lunga la lista delle pretese. Fra queste figura anche lo snack di pata negra e caviale per il cagnolino o animale domestico che si portano al seguito. Per i cinesi le Maldive, inoltre, sono al primo posto delle destinazioni del  mondo con i migliori luxury resort.

WWW.cronachedigusto.it


Questo articolo è stato visualizzato 438 volte

2 Responses to A SCANSO DI EQUIVOCI

  1. avatar

    pasquino Rispondi

    6 agosto 2014 at 09:28

    Si prospetta un’altra gitarella fuori porta per l’amministrazione?

  2. avatar

    Daniele Manfredi Rispondi

    7 agosto 2014 at 09:58

    Ma Bianca il PD lo ha mandato all’estero? Spero di no altrimenti chi li celebra i matrimoni civili?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *